Cerca Per Marchio
Cerca Prodotto
 
 

 GIRADISCHI, CD O MUSICA LIQUIDA?

Fino a non troppo tempo fa, l’unico modo per ascoltare un brano musicale, una composizione o un’opera lirica era assistere alla sua riproduzione dal vivo. La registrazione della musica è un’invenzione tutto sommato recente: i primi esperimenti, in tal senso, risalgono alla fine dell’Ottocento, come il fonografo di Edison, antesignano del più moderno giradischi, che si diffuse nel corso del secolo successivo.

Al giorno d’oggi, invece, la situazione è molto diversa. La musica viene, infatti, registrata in vari supporti (dischi in vinile, CD, etc.) e, ormai da decenni, è disponibile anche in formato digitale, ovvero senza un vero e proprio supporto fisico: mp3, mp4, wav, oppure il più innovativo formato FLAC, che costituiscono la cosiddetta «musica liquida».

Qual è il miglior modo per ascoltare musica? Esistono diversi punti di vista sul tema, tra estimatori del vinile e del giradischi, ritenuti più fedeli all’esperienza originale, e utenti che prediligono il digitale, per la sua maggiore comodità, la semplicità d’uso ed il minore costo.

La domanda: meglio vinile o CD o meglio vinile o musica liquida, in realtà, non ha senso, poiché la qualità del suono e l’emozione che si ricava dall’ascolto dipendono da altri fattori. Innanzitutto il tipo di impianto hi fi adoperato, ma anche la qualità dei singoli componenti, la corretta manutenzione dei supporti (es. pulizia dei dischi in vinile) e la scelta di un formato digitale non troppo scadente, influiscono sulla pulizia del suono e, di conseguenza, sulla bellezza dell’esperienza.
IMPIANTI STEREO CON GIRADISCHI
Gli amanti del vinile sono cresciuti di numero negli ultimi anni. Un po’ per il desiderio di un «ritorno alle origini», un po’ per il fascino vintage di queste apparecchiature, gli impianti hi fi con giradischi vanno alla grandissima. Vi servirà, oltre al turntable, anche un amplificatore per giradischi ed una coppia di speaker per completare l’impianto hi fi.
IMPIANTI CON LETTORE CD HI FI
Il CD è uno dei supporti, in assoluto, più diffusi ed apprezzati: un ottimo compromesso tra il vinile, spesso riservato agli audiofili, e la musica liquida. La stragrande maggioranza degli impianti hi fi prevede un lettore CD: questo supporto, infatti, offre un’ottima qualità del suono, pur avendo costi ben più contenuti rispetto al vinile.
IMPIANTI CON LETTORE MUSICA LIQUIDA
Il lettore per ascoltare musica liquida - detto lettore DAC - è un altro apparecchio di nuova generazione, frutto dei cambiamenti nel modo di fruire dei brani musicali. Se, fino a qualche anno fa, la qualità della musica senza supporto - questa la definizione di musica liquida - era bassa, per via della compressione molto stretta dei file, oggi non è più così, grazie ai nuovi formati che, pur avendo un “peso” ridotto, non comportano la perdita di informazioni e, dunque, di frequenza.

Se siete indecisi tra giradischi e lettore CD o se desiderate maggiori informazioni sui componenti hi fi, contattate Hi-Fi Tommasini per ricevere assistenza per i vostri acquisti!

 

Blog

IMPIANTO HI FI: COS’È E COME REALIZZARLO AL MEGLIO?

Un impianto hi fi è un sistema di riproduzione audio, che permette di ascoltare brani musicali (e non solo) ad alta fedeltà, ovvero con una qualità sonora ottimale. Per realizzare un impianto hi fi completo sono necessari vari componenti: lettore CD, amplificatore e casse sono tra i prodotti essenziali, che stanno alla base di qualunque sistema audio.

COMPONENTI HI FI: QUANTI E QUALI SONO?

In questo articolo parleremo di componenti hi fi, ovvero degli elementi che compongono un impianto stereo per la casa o per uso professionale.

GIRADISCHI, CD O MUSICA LIQUIDA?

Fino a non troppo tempo fa, l’unico modo per ascoltare un brano musicale, una composizione o un’opera lirica era assistere alla sua riproduzione dal vivo. La registrazione della musica è un’invenzione tutto sommato recente: i primi esperimenti, in tal senso, risalgono alla fine dell’Ottocento, come il fonografo di Edison, antesignano del più moderno giradischi, che si diffuse nel corso del secolo successivo.

IMPIANTO HI FI CASA: CONSIGLI UTILI PER SCEGLIERE E COMPRARE UNO STEREO DA CASA SU MISURA PER VOI!

Chi non ha mai desiderato un po’ di relax, al termine di una giornata frenetica? C’è chi si rilassa con il suo programma preferito, chi si dedica alla lettura e chi ama ricaricare le energie con un bell’assolo rock o con le note di un pianoforte: per questi ultimi, l’impianto hi fi casa è un prodotto a dir poco essenziale!

SALA PROVE: COME INSONORIZZARE GLI AMBIENTI?

L’articolo di oggi vi mostrerà come insonorizzare una sala prove o una sala musica casalinga, in modo tale da impedire a suoni e rumori di propagarsi all’esterno. Se siete appassionati di musica, se vi piace ascoltare i classici del rock o i grandi successi dell’elettronica a volume sostenuto, ma non volete arrecare disturbo a chi vive vicino a voi, ecco alcuni consigli utili.

HI FI USATO: QUALI SONO I VANTAGGI E GLI SVANTAGGI?

Il mercato dell’hi fi usato, nel corso degli anni, è gradualmente cresciuto, anche qui in Italia: sono sempre di più gli utenti che scelgono di acquistare speaker usati, casse acustiche usate ed altri componenti per impianti hi fi di seconda mano, nel tentativo di risparmiare sull’investimento iniziale.

 
Informazioni
 
HI FI TOMMASINI - ODERZO - Via Cesare Battisti 1 | Tel. + 39.0422. 207422   |  Fax. + 39.0422.209635 | email: luciano.tommasini59@gmail.com

Ci sono 71 visitatori on-line ora!
© Hifi Tommasini | Tutti i diritti riservati | Privacy Policy | Site Map | Credits | P.IVA : 04118840265